Carrello 0

Rolfing

Mostra tutti i 2 risultati

Il Rolfing è un metodo di lavoro corporeo che si sviluppò negli anni `40 e `50 negli Stati Uniti grazie alle intuizioni della dott.ssa Ida Rolf. Il Rolfing può essere utilizzato non solo per trattare problemi strutturali esistenti (che si manifestano con mal di schiena, dolori cervicali, instabilità delle caviglie, periartriti scapolo-omerali, etc.) ma anche come approccio preventivo per aiutare a mantenere e migliorare il proprio stato di benessere.
La dott.ssa Rolf fu una pioniera per i suoi tempi. Comprese che esiste una correlazione fondamentale tra la forza di gravità e il funzionamento armonico del sistema locomotore umano. Il tessuto connettivo riveste un`importanza centrale per suo metodo, che lei stessa definì “Integrazione Strutturale” e ribattezzato Rolfing dai suoi allievi.
Il Rolfing è basato sull`intuizione che i nostri corpi non sono macchine composte da singole parti, ma unità “prive di cuciture” con un sinergismo d`azione dei vari apparati che lo compongono in grado di adattare la loro forma all`ambiente in costante mutamento.
Ciò che siamo tentati di chiamare parti sono in realtà reti di connessione e comunicazione in relazione rispetto a un tutto organizzato gerarchicamente. Ogni sistema o apparato è composto da più sistemi, e le connessioni e le reti di comunicazione tra i diversi sistemi sono anch`esse sistemi.
Tutti gli organismi viventi, compreso l`uomo, possiedono la capacità di autoregolarsi grazie alla loro plasticità, l`abilità cioè di cambiare forma. Gli organismi si mantengono vitali nel tempo perchè formano e riformano costantemente i loro confini adattandosi all`ambiente circostante in continuo mutamento.
Mantenere, adattare ed evolvere la forma del corpo in un ambiente in costante mutamento significa essere vivi. La qualità di questo adattamento determina in parte il nostro livello di salute, il senso di benessere e libertà; più l`adattamento è armonico, maggiore è il benessere.
Il lavoro del Rolfing si basa, così, sulla visione di un essere umano che esprima armonia nella sua postura e nel movimento. Applicando un tocco sensibile e deciso, aiuta a liberare il corpo da restrizioni nel tessuto connettivo e consente alla struttura corporea di allinearsi al campo della gravità.
Come approccio olistico, il Rolfing combina gli aspetti della manipolazione profonda del tessuto connettivo, con l`educazione al movimento, raffinando inoltre l`autopercezione.