Carrello 0

Sogni

Mostra tutti i 8 risultati

“I sogni sono la via regale all`Inconscio”.
Sigmund Freud

Il reame senza confini, accessibile agli esseri viventi, in cui i nostri Sè multidimensionali abbandonano il corpo per esplorare le proprie potenzialità e dar vita agli infiniti universi che compongono la nostra esistenza.
Il sogno è il linguaggio del nostro Inconscio, finalmente libero di agire, che si esprime attraverso gli Archetipi e i Simboli primordiali per comunicare con la mente razionale e fornirci una chiave preziosa per dirigere compiutamente la nostra evoluzione interiore.
Si narra che un giorno il mistico cinese Lao-Tze sognò di essere una farfalla. Quando si svegliò, scoprì di essere Lao-Tze. Però si chiese come avesse fatto la farfalla a sognare, nello stesso tempo, di essere Lao-Tze.
Il confine tra sogno e veglia è molto labile, impercettibile e continuamente sfuggente. Nel Corpus Hermeticum, insieme di scritti gnostici composti tra il VI e l`XI secolo d.C., si afferma che l`uomo dorme profondamente quando è sveglio, mentre nel sogno è realmente vivo.
Tributare la giusta attenzione ai sogni, quindi, è riscoprire le nostre vere origini.