Carrello 0
psicosomatica OLISTICA

Nitamo Federico Montecucco

Psicosomatica olistica. La salute psicofisica come via di crescita personale

CASA EDITRICE:

CATEGORIA: , ,

PAGINE: 320

ANNO: 2016

27,50€

Il libro Psicosomatica olistica nasce dalla necessità culturale di sintetizzare i modelli del passato e del presente in un unico modello olistico che considera l`essere umano una unità di coscienza, una sfera dell`Essere che si manifesta in molteplici dimensioni.
Attraverso un affascinante viaggio fra le medicine olistiche sacre, che utilizzavano il corpo energetico per curare e sviluppare la coscienza umana, giungiamo al modello Cyber, il quale ci ricorda che ogni essere vivente è una `Unità` e che `la coscienza di sé`, o identità, è il centro del suo essere. I contenuti del libro sono in sintonia con lo Spirito espresso in diversi documenti della sezione di `Traditional Medicine` dell`Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in cui le medicine tradizionali sono considerate un importante serbatoio di conoscenza da rivalutare e applicare come preziosa risorsa nel mondo moderno“.
prof. Sergio Serrano

Allo stato attuale disponiamo solo di un olismo a mosaico, in cui ogni autore, ogni scuola, ogni branca fa riferimento a un proprio modello `ristretto`, cioè specifico di ciascun campo o problematica, mentre manca un Modello olistico con la M maiuscola, un paradigma di fondo applicabile tanto alla medicina quanto alla psicoterapia, tanto alla crescita personale quanto alla spiritualità.
Ci sono però studiosi che non si accontentano di un olismo settoriale e che si impegnano a tradurre i diversi linguaggi di questa moltitudine di modelli e trovare punti in comune, analogie, nessi, sì da pervenire a un paradigma olistico più ampio e generale. Nitamo Montecucco fa da molti anni parte di questo `gruppo di pionieri`, e questo suo ultimo lavoro, Psicosomatica olistica, è davvero un libro importante, di quelli che lasceranno il segno”.
prof. Enrico Cheli

Scrivi la prima recensione per “Psicosomatica olistica. La salute psicofisica come via di crescita personale”